Venerdý, durante la S.Messa, quando la mia anima era inondata dalla felicitÓ di Dio, sentii nell'anima queste parole:

"La Mia Misericordia Ŕ giunta alle anime attraverso il Cuore divino e umano di Ges¨, come un raggio di sole attraverso un cristallo".

Sentii nell'anima e compresi che ogni avvicinamento a Dio ci viene concesso per Ges¨, in Lui e per Lui.

Dal "Diario" di Santa Faustina Kowalska, Libreria Editrice Vaticana, pag.211